Donata Maria Rita Licciardello

La Dy 

l'arte di un sogno  - giochi di forme e colori


Il mio nickname è LaDy non per indicare “signora”, come suggerisce il nome stesso, ma per sottolineare “La Differenza”. 

Ho conseguito gli studi presso il Liceo Artistico e l' Accademia di Belle Arti e opero nel campo artistico come pittrice. 

Nelle mie opere supero volutamente tutti gli schemi tradizionali e tecnici della raffigurazione e utilizzo contesti culturali ed elementi creativi che danno vita ad una nuova "etica" unica e indipendente.

Docente di Arte e immagine, da anni partecipo a concorsi e collettive di pittura a livello nazionale e internazionale,  alcune delle mie opere sono collocate presso la Fondazione culturale Museo civico di Bisacquino (Pa) e presso il Museo dedicato all’Arma dei carabinieri di Palermo. 

La conoscenza della storia dell’arte e la mia esperienza di pittrice mi hanno permesso di acquisire una certa padronanza delle diverse espressioni artistiche esistenti e maturare una grande attenzione per quelle attuali. 

Credo che l’arte sia la magia che permetta di trasformare l’invisibile in visibile e che la pittura ne sia l’espressione più efficace: lo spazio, le forme, i colori sono dettagli visibili che brillano della loro essenza, unici nella loro differenza. 

Per me l’arte è piena espressione dell’anima, un insieme di forme e colori che, sognando, giocano ignari della vita che li insegue, la mia arte è per chi usa la mente per pensare e gli occhi non solo per guardare. Dipingendo, libero sentimenti da forme pregiudizievoli e creo nuove armonie. 

Ogni mia opera è differente dall’altra perché differenti sono le emozioni che esprimo in ognuna di esse.